Categoria: Questione femminile

La figliastra di dio, di Donata Francescato

Un’artista originaria di Villamassargia, Amelia Camboni (nella foto), ha racconta in un libro autobiografico (Figliastri di Dio), uscito quarant’anni orsono, vicende e difficoltà vissute da una donna in un’arcaica e patriarcale comunità sarda. Da ‘effe’, archivio storico femminista, marzo 1982  

Il sesso debole è fortissimo, di Giuseppe Remuzzi

Biologia evolutiva Un gruppo di ricercatori di sei università americane ha scoperto che donne in gravidanza sottoposte a stress tendono a partorire soprattutto figlie femmine. Perché? Perché le femmine hanno maggiori capacità di resistenza.

La pacifista Lisistrata tra ateniesi guerrafondai, di Luciano Canfora

Nell’Atene espansionista dell’epoca di Pericle le commedie di Aristofane documentano il netto rifiuto femminile (a quel tempo nascosto) verso i conflitti armati. In questo modo scalfisce un tabù, come farà più tardi Lucrezio contestando la vocazione imperiale di Roma.

L’ elica e la Luce, di Maria Michela Deriu

Le futuriste 1912-1944, a cura di Chiara Gatti e Raffaella Resch, Museo MAN Nuoro, 9 marzo 10 giugno 2018.

Molestie sul lavoro. La difficoltà di difendersi: cosa fare prima di denunciare, in La27ora

L’80 per cento delle donne che subiscono abusi da capi o colleghi non ne parla con nessuno per quieto vivere o temendo scandali e ritorsioni. I passi che si possono fare prima della denuncia. Il Correre della sera, 22 marzo 2018.

LA QUESTIONE DONNA, di Bachisio Bandinu

L’EDITORIALE DELLA DOMENICA  della FONDAZIONE SARDINIA.

Svolta in Tunisia: anche le donne potranno sposare uomini di altre fedi, DI Karima Moual

Fino ad ora era possibile solo per gli uomini, ma la decisione del presidente tunisino Essebsi apre nuove prospettive per i diritti delle donne, anche per gli altri paesi dell’area.

Il suo nome VERO è ‘MULIERICIDIO’. L’originale riflessione sul tema epocale sviluppata in Sardegna da NEREIDE RUDAS. Intervento di Michela Deriu

Con l’intervista finale alla dott.sa Sabrina Perra, coautrice del libro insieme al prof. Giuseppe Puggioni.                  

“La sfida di Medea femmina folle di pietra e di ferro”, di MASSIMO RECALCATI

Resa immortale da Euripide, la madre che uccide i figli per vendetta contro il suo uomo agisce sotto il dominio di un amore cieco: una passione estrema in cui la Donna vince sulla Madre. Rifiutando anche il compromesso coniugale offerto da Giasone, in nome dei beni comuni. E rinunciando così all’”avere” pur di restare se [...]