Categoria: Limba sarda

Un’àteru brincu de calidade pro sa literadura in sardu: Pepe Coròngiu nos proponet Metropolitània, de Federicu Francioni

Comente istèrrida – Imperialismu e tirannia de una Federatzione intergalàtica – Una Rovelleide betza e noa – Su contu de una escort – Capatzidade de fraigare su organismo narrativo – Cultura digitale e èsseres fantàsticos de su mundu sardu – Una limba sarda bia, rica e articulada – Pro l’agabbare. EDITORIALE de sa  DOMINIGA,  de [...]

Candho zogaìmis s’arziu, di Luciano Carta

“Sos contos de Luciano Carta. Zogos.

Ecco una traduzione in sardo (della provincia di Sassari) della poesia di Giacomo Leopardi.

Sempre caru mi fit custu montiju et su majone chi po’ tantu trettu serrat sa vista a s’orizzonte estremu Ma sezzende e mirende a s’atter’ala tancas illaccanadas et profundos silenzios a profundissima paghe penso et po’ un’iscutta su coro no’ s’assustat. Et cando intendo sa frisida ‘e su entu in su majone a cussu infinidu [...]

Premio di poesia e prosa «Beata Suor Giuseppina Nicoli»In limba o in italiano, scadenza il 30 settembre 2019

Cagliari, 25 Giugno 2019. È stato bandito il Concorso Premio di poesia e prosa «Beata Suor Giuseppina Nicoli», in lingua sarda e in italiano,

NUOVE PROSPETTIVE PER UNA SCUOLA SARDA NON SRADICANTE, di Federico Francioni

La scuola nell’era della rivoluzione digitale – I Giganti di Monte Prama in Cina – Uno scontro tra fonti normative – Una scuola ufficiale estranea alla lingua, alla storia ed alla cultura di un popolo – Quali alternative?

SA CHISTIONE SARDA IN SU PENSIERU DE ANTONI PIGLIARU E MIALINU PIRA, di Federico Francioni

Sommario: Comente istèrrida: s’eredidade de Antoni Gramsci – S’eredidade de Pigliaru – S’eredidade de Mialinu Pira: su problema de s’iscola in Sardigna – Pro l’agabbare. Pubblichiamo di seguito la relazione di Federico Francioni al Convegno organizzato a Saronno (Varese) per Sa die de sa Sardigna dalla Fasi (Federazione associazioni sarde in Italia), dal Circolo “Grazia [...]

QUANDO MONSIGNOR ANTONIO TEDDE VOLLE RIPARARE ALLA DISOBBEDIENZA DI DON ALVIERO CURRELI PER LA MESSA IN SARDO, di Matteo Porru

A proposito di lingua sarda nella liturgia….   La Chiesa sarda degli ultimi anni va dimostrandosi l’istituzione più sensibile alla cultura e alla lingua dei Sardi. La speranza è l’ultima a morire … quando gli uomini di buona volontà restano costanti nella promozione delle proprie giuste aspirazioni.

La Bibbia «parla» friulano. Cardinale Bassetti, presidente della CEI: “tuteliamo le radici!”, di Francesco Dal Mas

Da  AVVENIRE: il quotidiano dell’episcopato italiano) del 1 febbraio 2019. A Udine ieri sera è stata presentata dal presidente della Cei la nuova edizione nella lingua regionale pensata sulla scia del Concilio da due sacerdoti locali. Bassetti: tuteliamo le radici. Nella stessa pagina l’articolo di Mario Girau: LA MESSA IN SARDO? E’ IN ARRIVO. POI [...]