Categoria: Movimenti sociali, sindacati

L’impegno dei cattolici democratici sardi contro il degrado della politica, di Paolo Fadda

Con la diaspora dei partiti storici della prima Repubblica, la politica ha perso i suoi fondamentali: le capacità di unire, di mettere insieme, di fare sintesi. Purtroppo oggi nessuno dei soggetti politici in campo è in grado di esercitare tali azioni. La necessità di un nuovo impegno e l’adesione all’appello dei cattolici sardi. Con questo intervento [...]

APPELLO AI SARDI, da parte di CATTOLICI SARDI

Alcuni cattolici sardi hanno formulato un appello perché i sardi uniscano gli intenti e le forze per affrontare la crisi della Sardegna preesistente alla pandemia, che l’ ha drammaticamente acuita. LE ADESIONI AGGIORNATE ALLE ORE 19 DI SABATO 28 NOVEMBRE 2020 per un totale di 134 firme. Si può sottoscrivere l’appello inviando una mail a [...]

La rivoluzione messa ai voti 1920, addio al biennio rosso, a cura di Antonio Carioti.

Conversazione tragli storici  Aldo Agosti e Giovanni Sabatucci.

La linea della CONFEDERAZIONE SINDACALE SARDA sulla fase 3, lettera di Giacomo Meloni

AUDIZIONE CONGIUNTA PRESSO LA SECONDA E QUINTA COMMISSIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA-CAGLIARI 17 GIUGNO 2020 SUL DISEGNO DI LEGGE N.162 “Legge Quadro sulle azioni di sostegno al sistema economico della Sardegna e a salvaguardia del lavoro a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 “

Lo statuto dei lavoratori: mezzo secolo di diritti, di Giacomo Meloni

Cinquant’anni fa, il 20 maggio 1970, venne pubblicata la legge n.300, lo Statuto dei lavoratori: la ricorrenza è l’occasione per il ricordo di un evento che ha segnato la storia collettiva ed individuale di un’ampia generazione. All’articolo del segretario della Confederazione Sindacale Sarda segue il servizio speciale che la  LETTURA, settimanale culturale de ‘Il corriere [...]

Il razzismo e i suoi confini, di Ernesto Galli della Loggia

Le culture sono una cosa complicata e da maneggiare con cura. Per una ragione evidente: perché contribuiscono in misura decisiva a costituire l’identità di ognuno di noi, a farci essere e a farci sentire ciò che siamo, spesso al di là della nostra stessa consapevolezza.