Categoria: Chiesa sarda

Settant’anni fa l’ordinazione di monsignor Giuseppe Melas, il vescovo missionario di Barbagia e Baronia; di Gianfranco Murtas

Io non ho conosciuto, se non indirettamente, monsignor Melas ma a lui e alla sua memoria sono legato da numerose circostanze, sentimentali e di studio….                      

Monsignor Antonio Tedde, il vescovo della lettera “In paupertate”, nel 35° della scomparsa, di Gianfranco Murtas

Debbo alla cortesia dell’amico don Petronio Floris, direttore di Nuovo Cammino, periodico diocesano di Ales-Terralba, un diretto coinvolgimento nelle celebrazioni del 35° della morte del vescovo indimenticato Antonio Tedde. Un anniversario giubilare che si accompagna all’invito rivolto dal vescovo oggi in cattedra, padre Roberto Carboni, a chiunque abbia da recare particolari testimonianze di vita sul [...]

Don Efisio Spettu, in un’intervista del 1973 la riflessione critica sul passaggio dalla Chiesa della (tranquilla) consuetudine a quella della (faticosa) ricerca, di Gianfranco Murtas

Alcune osservazioni di don Efisio Spettu, al tempo giovane prete, sulla Chiesa postconciliare in Sardegna, sono qui riprese e spiegate con le testimonianze di Anna Maria Sedda, Pierpaolo Loi, Tito Aresu, Ettore Cannavera, Osvaldo Pisu, Dionisio Pinna e Dino Pinna.

Don Virgilio Angioni, fondatore dell’Opera Buon Pastore, nei “goccius in onori” firmati da Armando Mura, di Gianfranco Murtas

Ses pastori amorosu Babbu de istribuliaus Prestusantu t’invocaus Virgiliugloriosu. 1-     In Quartu battiau Incumintzas su camminu Prenu de donu divinu In sa fidi educau A sa Cresia didicau Divotu e fervoros Prestusantu…