Categoria: Economia

COMUNITARISMO versus MERITOCRAZIA, due filosofie contrapposte della società, intervista al sociolgo MICHAEL J. SANDEL, di Carlo Bordoni

OLIVETTI, INSIEME AL FILOSOFO FRANCESE JACQUES MARITAIN, FURONO FRA I FONDATORI DI QUEL SOCIALISMO UTOPISTICO DA CUI HA ORIGINE IL COMUNITARISMO.

Esperienze a confronto tra NOI donne-pastore, di Rita Danila Murgia

L’appuntamento è per il 17 settembre 2022 con l’iniziativa “Donne pastore in Sardegna e Donne pastore in Piemonte”. L’Autrice è Austis-Torino Coordinatrice nazionale Donne Fasi.

LAVORARE DA CASA, processo irreversibile? Riflessioni da ‘Il corriere della sera’

Dossier: 1. Smart working, la rivoluzione d’ottobre. Niente sarà come prima di Rita Querzè; 2. Il sogno di una versione post industriale delle città-comunità, di Maurizio Ferrera; 3. Se il lavoro cambia forma noi chi diventeremo? di Barbara Stefanelli. Da 7, settimanale, 3 aprile 2021

Il Ricovery plan approvato dal Consiglio dei Ministri stanotte (nella foto: il ministro Gualtieri)

(ansa) Dagli asili nido alla telemedicina, dall’alta velocità al Giubileo, dai pagamenti digitali alle reti 5G. Con una dotazione di 222 miliardi il Pnrr spazia su ogni ordine di progetti per fare dell’Italia un Paese più moderno, più digitale, più verde e più inclusivo.

Gli inganni della filantropia, di Nicoletta Dentico

Siamo proprio sicuri che la magnanimità dei coniugi Gates, o dei coniugi Clinton, o di Ted Turner e Mark Zuckerberg sia «pura»? Pare proprio di no, scrive Nicoletta Dentico. Le donazioni producono rilevanti vantaggi fiscali, politici e commerciali. Il dubbio si insinua fin dalle prime pagine del saggio di Nicoletta Dentico, Ricchi e buoni?, in [...]

Il turismo globale mangiato dal virus, di Danilo Taino

I dati reali dei cinque mesi gennaio-maggio 2020 indicano che i fatturati del turismo sono crollati del 47% nelle Americhe e in Africa, del 58% in Europa, del 52% in Medio Oriente, del 60% nell’Asia-Pacifico.

I NUOVI GENI, IRRAGIONEVOLI, di Massimo Gaggi

Visionari, anticonformisti e, a volte, prepotenti e irascibili: nelle storie di alcuni  tra gli uomini più potenti del mondo ( da Jobs a Musk, da Gates a Dorsey) si nascondono i sintomi di disturbi cognitivi o forme di asocialità. Che diventano forza. Ma questi leader sono consapevoli delle responsabilità?

QUALI RAPPORTI FRA LE EMERGENZE SANITARIE E QUELLE AMBIENTALI? di Federico Francioni

Premessa – Connessioni – Altri dati su cui riflettere – Il paradigma dei tagli implacabili alla sanità pubblica – Apocalisse dell’ambiente – Il principio di responsabilità personale e collettiva – Invertire la rotta: conclusioni – Per approfondire.