Categoria: Storia della Sardegna

MARCELLO TUVERI, IL GUSTO DELLA LEALTA’ PER L’AUTONOMIA REGIONALE (1) , di Gianfranco Murtas (parte prima e seconda)

Nel saggio più ampio che questo sito abbia mai pubblicato comprendiamo le parti prima e seconda, di cinque, che l’amico  GIANFRANCO MURTAS  ci ha messo a disposizione per ricordare la figura di MARCELLO TUVERI, importante figura della classe dirigente sarda del  secondo dopoguerra, distintosi nei molteplici  ambiti in cui ha prestato la sua opera: intellettuale, [...]

Tanti altri tesori nascosti nella cassaforte del Sinis, di Claudio Zoccheddu

Il geofisico Ranieri: «Utilizzando il georadar abbiamo visto cose straordinarie»

In un libro di Paolo Pili, IL SARDOFASCISMO DI EMILIO LUSSU, di Salvatore Sechi

Pubblichiamo con il suo titolo l’articolo che l’illustre accademico sardo (vedi in nota e qui sotto nella foto) ha dedicato al tema proposto dalla recente pubblicazione del libro Memorie di un SARDOFASCISTA, di Paolo Pili, edes, SS, 2022, a cura e con un saggio biografico di Mario Cubeddu. Un tema sul quale il Sechi aveva [...]

Francesco Ignazio Mannu, il nobile rivoluzionario, di Francesco Squintu

L’ozierese autore di “Procurade ‘e moderare” era di sangue blu ma sposò la causa angioina. Il 28 aprile 2018 – festa di Sa Die de sa Sardigna – il Consiglio regionale ha dichiarato l’nno de “su patriottu sardu a sos feudatarios” inno ufficiale della Sardegna.

Un nuovo contributo di Salvatore Cubeddu alla storia del Partito Sardo d’Azione, di Federico Francioni

Sommario: 1. Un’altra decisiva tessera per la ricostruzione di un complesso mosaico – 2. Anni orribili – 3. La responsabilità del gruppo dirigente storico – 4. Alle origini del “vento sardista” – 5. Com’è strutturato il libro – 6. Il nuovo declino – 7. I vecchi uccidono i giovani – 8. Per concludere

Rileggendo “Sud Est” novant’anni dopo. Un accurato studio di Angelo Abis e Giuseppe Serra in un libro antologico alla ricerca dei nessi tematici ed ispirativi, fra sardismo e fascismo, di Gianfranco Murtas

Sommario: 1. Premessa. 2. Fasciomori alla ribalta. 3.Una rivista di juniores e seniores. 4. La testimonianza di Antonio Romagnino. 5. L’intervista, anno 1999. 6. Per fatto (mio) personale. 7. L’anno 1934, e una guerra dopo l’altra fino all’antiebraismo e oltre.