Categoria: Storia della Sardegna

LA NOTTE DI NUORO (29 ottobre 1922)

“Devo dare voce a uno strano personaggio. Non è persona, chiamatelo La Storia, o La Sardegna, o Il Senno di poi …”. Elaborazione drammatica di Piero Marcialis dalla ricerca e la documentazione di Salvatore Cubeddu. Tra qualche giorno ci arriviamo, al 28 ottobre, centenario della ‘marcia su Roma’ del 1922, data di inizio del fascismo [...]

IL NURAGHE: uniti in una società segreta

Elaborazione drammatica di Piero Marcialis dalla ricerca e la documentazione di Salvatore Cubeddu Nel novembre del 1993, al Convegno di studi della Fondazione Sardinia sul sardo-fascismo,  viene presentato e commentato un foglio appartenuto a Dino Giacobbe, che lo aveva gelosamente custodito, nascosto piegato in quadratini sotto una mattonella, consunto dal tempo, incollato poi su un [...]

LA GRANDE GUERRA (1915 – 1918) E LA SARDEGNA

Elaborazione drammatica di Piero Marcialis dalla ricerca e la documentazione di Salvatore Cubeddu. ATTO UNICO presentato sul palco da Mario Faticoni, Piero Marcialis, Rita Atzeri, Salvatore Cubeddu.   I coscritti                 I Sardi in trincea              

La prima grande assemblea della classe dirigente sarda moderna (Roma, Castel S’Angelo, 10 – 1914), promossa e organizzata dall’Associazione dei Sardi a Roma.

Elaborazione drammatica di Piero Marcialis dalla ricerca e la documentazione di Salvatore Cubeddu. ATTO UNICO presentato sul palco da Mario Faticoni, Piero Marcialis, Rita Atzeri, Salvatore Cubeddu. Sommario: PREAMBOLO, I QUATTRO PERSONAGGI (prima del Congresso: Francesco Cocco Ortu, Grazia Deledda, Attilio Deffenu, Giuseppe Cavallera), IL CONGRESSO, ASPETTI RILEVANTI DEL CONGRESSO, I QUATTRO PERSONAGGI DOPO IL [...]

MARCELLO TUVERI, IL GUSTO DELLA LEALTA’ PER L’AUTONOMIA REGIONALE (4) , di Gianfranco Murtas (parte quarta)

In questa quarta parte continua il lungo ed interessante contributo che l’amico  GIANFRANCO MURTAS  ci ha messo a disposizione per ricordare la figura di MARCELLO TUVERI, importante figura della classe dirigente sarda del  secondo dopoguerra, distintosi nei molteplici  ambiti in cui ha prestato la sua opera: intellettuale, sindacalista, dirigente d’azienda, militante e dirigente, prima  sardista [...]