Categoria: Industria

Discorso di un sardo disperato, ***

Tutti i colori della Saras …..

Nei computer dell’Olivetti s’intrufolò un baco: la Cia, di Costanza Rizzacasa d’Orsogna

Misteri La morte di Adriano nel 1960 e nel ’61 quella dell’ingegnere Mario Tchou hanno sempre alimentato sospetti Ora l’americana Meryle Secrest rilancia la tesi che gli Usa non siano estranei alla fine di una geniale stagione italiana.

QUALI RAPPORTI FRA LE EMERGENZE SANITARIE E QUELLE AMBIENTALI? di Federico Francioni

Premessa – Connessioni – Altri dati su cui riflettere – Il paradigma dei tagli implacabili alla sanità pubblica – Apocalisse dell’ambiente – Il principio di responsabilità personale e collettiva – Invertire la rotta: conclusioni – Per approfondire.

SULLA CRISI DELLA FABBRICA RWM

LA PROPOSTA DELLA CSS: LAVORIAMO INSIEME PER UNA SOLUZIONE INTELLIGENTE E DURATURA.

CSS: “Eurallumina? No in nomine de sos Sardos!!!”

COMUNICATO STAMPA della CSS su “ Autorizzazione Nuova Centrale a Carbone e ampliamento Discarica Fanghi “

Alcoa: se nessuno compra, Invitalia smantellerà la fabbrica

Se nessun compratore subentrerà nell’insediamento produttivo di Portovesme (Sulcis), il Ministero dello Sviluppo, guidato da Calenda, ha fatto sapere che smantellerà l’impianto

Che si fa con il ‘governo nemico’?, di Salvatore Cubeddu

L’EDITORIALE DELLA DOMENICA: “….. Se, per tre giorni di seguito, riportiamo le prese di posizione della leadership del ‘partito dei sardi’ ci sono tre motivi: dicono cose che condividiamo, le dicono bene, dicono anche altre cose che bisogna mettere in discussione”.

La Confederazione Sindacale Sarda all’Eurallumina: sospendete tutto!

Il sindacato sardo chiama la Regione a rispondere della continuità dell’inquinamento a Porto Vesme da parte di una società che la Procura indaga per danni ambientali. Il documento di denuncia del segretario Giacomo Meloni.

Ci scrive il Comitato: “Scherzetto dell’Eni a politica e sindacati e a Porto Torres la chimica verde è già in crisi!”

Il Comitato “No Chimica Verde-No Inceneritore” da anni lavora per smascherare l’imbroglio del progetto presentato dall’Eni, quella “chimica verde” che dovrebbe in parte limitare i danni occupazionali provocati dello smantellamento del petrolchimico di Porto Torres. Nelle ultime settimane politici e sindacati hanno richiamato l’Eni ai suoi doveri, visto che l’azienda sta dando segnali di disimpegno sia [...]