Categoria: Istituzioni sarde

Massima tutela per sa limba, Matteo Mascia

Il Presidente Christian Solinas in occasio della recente ‘giornata internazionale della lingua madre’.

«Restauro a Cabras e museo a Mont’e Prama», di Mario Sechi

Il giornalista ‘crabarissu’ intervista l’archeologo prof. Raimondo Zucca, ‘oriestanesu’.

La lunga gestazione del Piano di rinascita della Sardegna: 1950-1962, di Vincenzo Medde

Sommario: 1. La Sardegna negli anni Cinquanta. 2. Che fare?  3. Il Congresso del popolo sardo per la rinascita 6-7 maggio 1950. 4. Il Primo schema di un piano organico per la rinascita economica e sociale della Sardegna. 5. La Democrazia Cristiana non partecipa al Congresso del popolo sardo. 6. La via istituzionale al Piano [...]

OSILO SPOSA IL PROGETTO DELLA BANCA DELLE TERRE, di Mario Bonu

Il Comune aderisce all’iniziativa Anci per sfruttare terreni abbandonati e incolti. Il sindaco Ligios: «Scommettiamo sui giovani per avviare nuove attività agricole».

Recovery plan sardo … e la Regione rispose. Gli articoli di ieri.

LA NUOVA SARDEGNA: Se arrivasse anche solo una parte dei fondi richiesti, potremmo trovarci di fronte a un intervento che farebbe impallidire il Piano di rinascita della Sardegna del 1962. L’UNIONE SARDA: Recovery plan sardo, il conto della Regione arriva a 7,7 miliardi.

SARDIGNA NON EST ITALIA, di Salvatore Cubeddu

L’Isola resta senza recovery fund. Quindi, dall’Italia non è previsto che la Sardegna ‘recuperi’: Sardi: arrangiatevi! E allora? Arrangiamoci, prendiamoli in parola!

LA LINGUA SARDA NELLE ISTITUZIONI, di PIER SANDRO PILLONCA, presentazione di Salvatore Cubeddu

Il secondo volume dei QUADERNI DELLA FONDAZIONE SARDINIA verrà presentato domani, 28 settembre 2020, a partire dalle ore 17,39, presso la sede del Consiglio Regionale. Dato il numero limitato di posti si entra ad invito. Il testo è già disponibile in questo sito cliccando qui a destra ………

IL DIBATTITO SULLA RIFORMA DELLA SANITÀ IN SARDEGNA: ALCUNE CONSIDERAZIONI CRITICHE, di Mario Budroni e Antonio Saba

Premessa – Modelli di riferimento del sistema sanitario in Sardegna – La legge di riforma approvata in Consiglio regionale – Proposte per una riorganizzazione e un’equa distribuzione dei compiti fra territorio e ospedale – Conclusioni. Nella foto: il vecchio Ospedale Civile, dell’Annunziata, in Sassari.

La questione linguistica, 40 anni di proposte e dibattiti nei documenti del Consiglio regionale in un libro di Pier Sandro Pillonca, di Giovanni Runchina

Attenzione: tra qualche giorno il saggio – pubbicato nei  QUADERNI DELLA FONDAZIONE SARDINIA , nuova serie n° 2 – sarà disponibile su questo sito, cliccando qui a destra –>.

STATI GENERALI: PERCHE’ NON PROPORLI ANCHE E SOPRATTUTTO PER LA SARDEGNA? di Federico Francioni

Le preoccupazioni del “Pompiere della sera” – Fare storia è una cosa seria – Tra Francia e Sardegna – Le oligarchie autoreferenziali dicono no agli Stati generali – Un New Deal per la Sardegna, correlato ad uno globale – Conclusioni: Stati generali ed Assemblea costituente sarda per accelerare la transizione ecologica.