Categoria: Politica sarda

ENRICO LOBINA, Considerazioni sulla riforma della burocrazia regionale alla luce di una nuova visione del futuro della Sardegna, Quaderni della Fondazione Sardinia, nuova serie, n°1. La presentazione dell’esperto ALDO ALEDDA

Abbiamo chiesto al dott. Aldo Anedda, autore di numerosi volumi su molteplici tematiche riguardanti la Sardegna – tra i quali un importante saggio sull’Amministrazione regionale sarda (Interna Corporis. Anatomia di una pubblica amministrazione) – di presentare il saggio di Enrico Lobina Considerazioni sulla riforma della burocrazia regionale alla luce di una nuova visione del futuro [...]

La conquista della coscienza, di Daniele Madau

EDITORIALE DELLA DOMENICA,  della FONDAZIONE

Al cantiere della Repubblica con Pietro Mastino, di Gianfranco Murtas

con saggi di (1) Martino Salis (nella  FOTO qui sotto): «Mastino, un avvocato-super tra Nuoro e Roma».  (2) Giuliano Guida, Martino Salis, Andrea Soddu: «Il “signore della parola” a Montecitorio».

A chi va l’Assessorato agli Esteri? di Enrico Cocco

EDITORIALE DELLA DOMENICA, della  FONDAZIONE

Cosa ci sarà dietro l’Angolo! di Benedetto Sechi

Il Presidente Solinas dovrebbe interrogarsi e magari stupirci, dimostrando che non saranno i milanesi o i romani a dettare ancora l’agenda sarda. DIBATTITO sull’attualità politica e  sul futuro governo della RAS. Interviene Benedetto Sechi, già sindacalista della Cisl e dirigente della Lega delle Cooperative, a Sassari. I precedenti articoli sono usciti su questo sito  il [...]

Il sardismo dei Sardi (prima parte), di Salvatore Cubeddu

EDITORIALE DELLA DOMENICA,  della FONDAZIONE

La testimonianza civile e professionale di Giuseppe e Giangiorgio Saba ricordata a Cagliari, insieme con quella di Lello Puddu, dai “reduci” repubblicani, liberali, socialisti e sardisti della “Cesare Pintus” e della Mazziniana, di Gianfranco Murtas

Nell’accogliente sede della Società degli Operai – il primo sodalizio cagliaritano nato nel 1855 interno al solco del mutualismo popolare – si è svolta lo scorso 15 gennaio una assemblea dei mazziniani e degli aderenti e simpatizzanti dell’associazione “Cesare Pintus” per celebrare la memoria di Lello Puddu, nell’anniversario della sua morte.