Categoria: Cultura e Scuola

Il suo nome VERO è ‘MULIERICIDIO’. L’originale riflessione sul tema epocale sviluppata in Sardegna da NEREIDE RUDAS. Intervento di Michela Deriu

Con l’intervista finale alla dott.sa Sabrina Perra, coautrice del libro insieme al prof. Giuseppe Puggioni.                  

Generazione vampiri, i bambini che non dormono mai, di Deborah Ameri

In Gran Bretagna è triplicato il numero di ricoveri in ospedale per scarsa qualità del sonno. E sono decuplicate le prescrizioni della melatonina. Un problema collegato all’uso eccessivo di tecnologia, ma anche al fatto che i genitori lavorano fino a tardi e pospongono l’ora di andare a letto.

Così gli italiani hanno scritto il Codice civile per Pechino, di Mattia Feltri

L’ex ministro  Diliberto ha portato il diritto romano in Cina. “E’ un lavoro enorme, dalla proprietà privata all’eredità”.

Almere, la città più multietnica d’Olanda roccaforte della destra anti-migranti, di Marco Bresolin

Il Paese alle urne fra 10 giorni, l’economia va e la disoccupazione è al 5,3%. Ma gli slogan contro Ue e islamici spingono il populista Wilders in testa. Nella foto: Il centro di Almere, il paese più multietnico d’Olanda, è un grande centro commerciale a cielo aperto, dove non c’è il minimo sentore di tensione sociale

Storia e storie di una nobile famiglia dell’Otto-Novecento oristanese e di un’opera di Ciusa come suggello sepolcrale. Una lettura critica di Mauro Dadea, di Alberto Medda Costella

  Capita che in una serata umida di dicembre si preferisca stare in casa e magari sfogliarsi qualche istruttivo libro d’arte, cosicché, scorrendo la bellissima monografia di Rossana Bossaglia su Francesco Ciusa, riconosci una sua opera che hai visto, per pura casualità, qualche giorno prima proprio ad Oristano e per trovarne conferma vai subito alla [...]

A STUDI UMANISTICI dell’Università di Cagliari UNA TESI DI LAUREA CON I TENORES DI SENEGHE

E la notizia rimbalza sul web, il video è virale grazie anche alla ripresa su Repubblica.it, che l’ha rilanciata in rete dalla sua homepage con la musica dei Tenores di Seneghe.