Categoria: Tradizioni popolari

ZUSTISSIA MALA E ZUSTISSIA BONA. Riflessioni sulla mediazione e considerazioni sulla gestione dei conflitti nell’ordinamento giuridico barbaricino. di Pietro Pintori

L’Autore (nella foto), dirigente della carriera prefettizia, ha prestato servizio nelle prefetture di Cagliari e di Nuoro, dove ha svolto la funzione di Prefetto  Vicario. Ha concluso la carriera come presidente della “Commissione Rifugiati” di Cagliari. E’ dirigente della Fondazione Sardinia. In allegato: Il codice della vendetta barbaricina, di Antonio Pigliaru.

SA CAMBIADA, apocalisse, n° 3, sa ‘e ses dies, 16 de martzu 2020, de Boreddu Morette (Salvatore Cubeddu)

IL BOLLETTINO DI GIORNATA – Ispiegaus sos foedhos, spieghiamo i termini (sa cambiada-l’apocalisse, sa caresima, sa tzerach’à de sos Sardos?). S’INIMIGU, i contrari: l’immunità del branco’, o ‘del gregge’ specie in Sardegna.. ARRESONAMENTOS PO SA ZENTE, Considerazioni per il Popolo. ARRESONAMENTOS PO CHI CUMANDAT. Considerazione ad uso delle autorità. A SA FINI, corollario

MUSAS E TERRAS, cinque giorni (14 – 19 dicembre) di incontri a Cagliari, sull’arte poetica e musicale della Sardegna nell’ambito della vita quotidiana, delle feste e della religione.

I PROMOTORI. IL PROGRAMMA. GLI APPUNTAMENTI a Solarussa, Sinnai, Quartucciu e  CAGLIARI A CAGLIARI,  i primi: 14/12 SABADO, a is 4 de merie, Casteddu, Aula Magna de sa Pontificia Facoltà Teologica, (via Sanjust, 13): Liturgia e Paraliturgia in sardu, eris e oi. Promòviu e coordinau de Ponitificia Facoltà Teologica e Fondazione Sardinia. Interbenint: Fàbiu Trudu, [...]

Antinu, de Luciano Carta

“Sos contos de Bacchisereddha: Bacchisereddha a sa festa de Santu Antinu de Sedilo. E s’arregodu de s’amigu Paulu Pireddu.

Tòrrada Sant’Efis … e torrant sas festas.

Sant’Efis torrada , semper  apustis de sa die de sa Sardigna, e incomintzant sas festas, chi ant a sighire fintzas a capudanne. Sos casteddaios non mancant mai a sa promitta fatta in tempos marigosos, de famene, maradias e gherras. Comente issos, sos ateros sardos in biddas insoro. Sas festas po immentigare sos tempos maradittos e [...]

TRADIZIONI POPOLARI: CONTINUITA’ DI UN VISSUTO? di Andrea Deplano

  Andrea Deplano è laureato in lingue e letterature straniere delle quali è docente, traduttore e interprete. Esperto in lingua e cultura della Sardegna ha pubblicato i volumi: Tenores, AM&D 1994; (con Tonina Paba) Il Canzoniere Ispano-Sardo, Cuec 1995; Etnia e Folklore, Artigianarte 1996; Rimas, Artigianarte 1997; Su Prinzipeddu, Artigianarte 1997; Allegas, Grafica delParteolla 1998.