giu
13
2019

Lina Wertmüller:«Nel mio Oscar alla carriera c’è anche un po’ di Sardegna», di Alessandro Pirina

La grande regista appena premiata da Hollywood si svela e si racconta. La Nuova Sardegna 8 giugno 2019

…Continua »

giu
12
2019

Senza un vero federalismo Europa e Italia soffocano. Dialogo tra LUIGI MARCO BASSANI e ALBERTO MARTINELLI a cura di ANTONIO CARIOTI

 

Carlo Cattaneo. Nato a Milano nel 1801, pensatore federalista repubblicano, nel 1848  guidò le Cinque giornate di Milano e fu costretto all’esilio datorno degli austriaci. Critico  verso l’unificazione realizzata sotto i Savoia, morì in Svizzera nel 1869.

 

Carlo Cattaneo                                                                                                                          Giovanni Battista Tuveri

…Continua »

giu
11
2019

CAGLIARI STAMPACE, LA STORIA E LE STORIE, di Antonello Angioni, presentazione presso la Fondazione di Sardegna, via S. Salvatore da Horta 2, CA, il 12 giugno 2019, h. 18,00

giu
10
2019

Scadenza dei termini e Mesina torna libero di Valeria Gianoglio. La magistrata denuncia: «L’ufficio gip è al collasso», di Mauro Lissia. La carriera criminale di un falso mito di Antonello Palmas

L’ex primula rossa del banditismo in cella per droga lascia Badu ‘e Carros. «Ci speravo, sono felice. Vado subito a salutare i parenti a Orgosolo» in  LA NUOVA SARDEGNA 7 giugno 2019

…Continua »

giu
9
2019

Non dhu giamedas ‘gubernadore’, sighèi cun “presidente”, dae Boreddu Morette

Non chiamatelo ‘governatore’, ma ‘Presidente’, di Salvatore Cubeddu

Villa Devoto, sede della Presidenza della Regione sarda

…Continua »

giu
7
2019

Il fascino del complotto, di Marcello Flores

Oggi si fa un gran parlare del «piano Kalergi» (un progetto per favorire l’immigrazione africana e asiatica in Europa e dare origine a una nuova etnia) o del «piano Bilderberg» (che avrebbe imposto al mondo il neoliberismo e favorito le crisi economiche dal 1994 al 2008). È a cavallo della modernità, a partire dalla fine del ’700, che si moltiplicano false congiure e teorie della cospirazione considerate reali o altamente probabili: l’idea che esista un gruppo di individui che, in segreto, domini la politica, la finanza e gli eventi globali della storia da allora non ci ha più abbandonato. Ecco perché.

…Continua »

giu
6
2019

Servono insegnanti veri. Basta con i facilitatori, di Carlo Sini

L’obiettivo primario della scuola deve essere quello di avvicinare gli alunni alla grande cultura, non alle pretese «competenze» di cui parlano riformatori sconsiderati in preda a ossessioni pedagogico-valutative. Per questo serve una classe docente all’altezza, che l’attuale università non è capace di formare.

…Continua »

giu
5
2019

ENRICO LOBINA, Considerazioni sulla riforma della burocrazia regionale alla luce di una nuova visione del futuro della Sardegna, Quaderni della Fondazione Sardinia, nuova serie, n°1. La presentazione dell’esperto ALDO ALEDDA

Abbiamo chiesto al dott. Aldo Anedda, autore di numerosi volumi su molteplici tematiche riguardanti la Sardegna – tra i quali un importante saggio sull’Amministrazione regionale sarda (Interna Corporis. Anatomia di una pubblica amministrazione) – di presentare il saggio di Enrico Lobina Considerazioni sulla riforma della burocrazia regionale alla luce di una nuova visione del futuro della Sardegna, Quaderni della Fondazione Sardinia, nuova serie, n°1.

Enrico Lobina

…Continua »

giu
4
2019

Le comunità locali sono l’antidoto contro il “ cattivo populismo”, di Stefano Ugolini

Con il nuovo volume, Il terzo pilastro (Bocconi Editore), Raghuram Rajan – senza dubbio uno dei maggiori economisti viventi – non nega che possa esistere un populismo «buono» (di matrice democratica e liberoscambista), che miri a rompere le asfissianti collusioni fra potere politico ed economico. Tuttavia Rajan è chiaramente animato dalla forte preoccupazione che sia oggi esclusivamente un populismo «cattivo» (di matrice nazionalista e protezionista) ad approfittare degli squilibri economici per imporsi nel panorama politico mondiale.

…Continua »

giu
3
2019

Ancora su Emilio Lussu e Paolo Pili, di Mario Cubeddu

Venerdì 7 giugno 2019 viene presentato ad Oristano il romanzo “La cancellazione” (ed.  l Maestrale, Nu, 2018) di Mariangela Sedda, autrice di altri romanzi e di raccolte di racconti: riguarda un fatto connesso ai fatti del 31 ottobre 2016, con l’espulsione di Lussu dall’Ordine degli avvocati. In questa città visse ed operò uno dei personaggi del libro, Paolo Pili.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

…Continua »