ago
28
2016

Ratzinger, la confessione: “Troppo stanco, così ho lasciato il ministero petrino”, di ELIO GUERRIERO

“Dopo l’esperienza in Messico e a Cuba, non mi sentivo più in grado di compiere un viaggio impegnativo come quello per la Giornata Mondiale della Gioventù del 2013 a Rio de Janeiro. Dove, per l’impostazione data da Giovanni Paolo II, la presenza fisica del Papa era indispensabile”. “L’obbedienza al mio successore mai in discussione. La sua benevolenza è per me una grazia in quest’ultima fase della mia vita”.

…Continua »

ago
26
2016

La sinistra radicale in quattro paesi europei. Una ricerca, di Enrico Lobina

…Continua »

ago
25
2016

La lunga marcia dei volontari, di ROBERTO SAVIANO

I cittadini che scavano con le pale o a mani nude sono la parte migliore dell’Italia.  Da La Repubblica 25 agosto 2016

…Continua »

ago
24
2016

Livio Ferruzzi, un arborense cittadino del mondo, di Alberto Medda Costella

…Continua »

ago
23
2016

Servitù militari in Sardegna, la strategia di Pigliaru è assolutamente inefficace. Volutamente? di Vito Biolchini

Da www.vitobiolchini.it, 18/08/2016

…Continua »

ago
22
2016

«Ecco perché lo Scudo Crociato è stato un pò più laico degli altri», di Vittorio Zincone

La Democrazia Cristiana vista da Ciriaco De Mita  SETTE 22 LUGLIO 2016 e ss.. I primi passi dei grandi partiti. Dal numero 29 di SETTE (22 luglio 2016),  settimanale de Il corriere della sera, è cominciata una serie di tre puntate sulla storia della Dc (qui riprodotte tutte insieme) . Seguiranno tre sulla storia del Psi e altrettante su quella del Pci.

…Continua »

ago
21
2016

Ciao Giorgio, giornalista di sfondamento e bella scrittura, di Gianfranco Murtas

…Continua »

ago
20
2016

Attorno a su scannu’e tabas, ad Arbus. Un racconto lungo di Gianfranco Murtas (Seconda parte)

…Continua »

ago
20
2016

IMMIGRATI A CAPALBIO? di Roberto Saviano

Il luogo simbolo dell’Italia radical chic doveva dare una risposta diversa, avrebbe dovuto aprire le porte

…Continua »

ago
16
2016

Il vero colore dell’alleanza contro Donald Trump, di Slavoj Žižek

Tutti vogliono sconfiggere l’avversario di Hillary Clinton. Da Wall Street ai sostenitori di Sanders, fino ai superstiti del movimento Occupy, dalle grandi multinazionali ai sindacati dei lavoratori, fino agli esponenti più «sensati» dello schieramento repubblicano

…Continua »