Categoria: Blog

IL PCI, PARTITO SOCIALDEMOCRATICO? di Vincenzo Medde

  Riportiamo gli otto interrogativi rivolti dal prof. Vincenzo Medde a seguito della lettura degli articoli usciti il 5 gennaio sul libro di Luciano Canfora, “La Metamorfosi” (Laterza). In esso reinterpreta l’opera di Palmiro Togliatti come una ricerca ostinata della collaborazione con la DC che condusse i comunisti italiani “sull’orlo della socialdemocrazia”. Pubblichiamo anche la [...]

Onorate l’altissimo poeta, di Mario Cubeddu

Dante, Inferno, canto IV. (VERSIONE CORRETTA DELL’ARTICOLO  precedentemente pubblicato)

RIDEFINIRE L’OCCIDENTE, di GIANENRICO RUSCONI

II nuovo spiritò solidale europeo attorno al vaccino anti-Covid, messo a· confronto con le divisioni degli Usa, sembra confermare l’esistenza di “due Occidenti”.

Istados e nassiones, de Micheli Columbu

Pos sos chent’annos de su sardismu, cartolarios sardos, 1. Documenti per i cento anni del Partito sardo, n°1. Pubblicazione in mille copie numerate, distribuita in omaggio quale augurio ddi buona anno 1981, quarant’anni or sono.

Naraidemi ita cherzo, Mario Cubeddu Morette

Su sabodo de sa poesia: su de undighi (fine), de Mario Cubeddu Morette. Potremo leggere altre poesie di Mario nel libro in uscita tra qualche mese in libreria.

ANNIVERSARI, di Salvatore Cubeddu

Ricorrono i settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, i duecento anni dalla nascita di Fedor Dostoevskij, i duecento dalla morte di Napoleone Bonaparte e due secoli e mezzo dalla nascita di Georg Wilhelm Friedrich Hegel. Poi c’è la politica e in Italia si ritornerà a parlare della ‘questione comunista’ a trent’anni dalla scomparsa del PCI. In Sardegna [...]

In Francia: “ISLAMOFOBIA”, L’ARMA LETALE, di Giulio Meotti

“I casi Paty e Mila rivelativi del successo di una parola (ISLAMOFOBIA) creata dagli islamisti”. Parla Philippe d’Iribarne (autore del libro: “Islamophobie. Intoxication idéologìque”. “C’è consapevolezza dell’esistenza di un ecosistema islamico favorevole agli attacchi. Lo sviluppo di Macron è spettacolare”. “Chi non è ancorato, grazie famiglia, a un forte patrimonio culturale e religioso si trova [...]