APPELLO PER LA TUTELA DELLA SALUTE E DELL’AMBIENTE NEI POLIGONI MILITARI

Bachisio Bandinu, Vito Biolchini, Luciano Carta, Salvatore Cubeddu, Marcello Fois, Federico Francioni, Gianni Loy, Piero Marcialis, Michela Murgia, Ignazio Marongiu, Antonietta Mazzette, Alberto Merler, Alessandro Mongili, Maria Antonietta Mongiu, Giacomo Meloni, Nicolino Migheli, Antony Muroni, Lucia Piga, Paolo Pillonca.

È un risultato importante l’approvazione dell’emendamento sulla tutela della salute e dell’ambiente nei poligoni militari da parte della Commissione Bilancio del Senato. Sono state accolte pienamente le proposte della Commissione parlamentare d’inchiesta sull’uranio impoverito presieduta dal deputato Giampiero Scanu.

È garantita la trasparenza delle esercitazioni, la tutela della salute dei militari e delle popolazioni residenti in prossimità dei poligoni, l’obbligo di bonifica. Inoltre viene definito un limite temporale per le esercitazioni, con l’obiettivo di ridurre il più possibile la loro utilizzazione.

La proposta di legge passa ora alla Camera dei deputati.

Per la definitiva approvazione, è importante la voce dell’opinione pubblica e delle persone di buona volontà in difesa dell’ambiente e della salute dei Sardi.

Questo appello ha il compito di rinforzare la coscienza di una identità territoriale e di una garanzia delle condizioni sanitarie di vita del popolo sardo.

Questo risultato non chiude la vertenza sulle basi militari, anzi rinforza l’impegno per le loro dismissioni, la Sardegna non può sopportare una occupazione territoriale così invasiva.

 

Bachisio Bandinu, Vito Biolchini, Luciano Carta, Salvatore Cubeddu, Marcello Fois, Federico Francioni, Gianni Loy, Piero Marcialis, Michela Murgia, Ignazio Marongiu, Antonietta Mazzette, Alberto Merler, Alessandro Mongili, Maria Antonietta Mongiu, Giacomo Meloni, Nicolino Migheli, Antony Muroni, Lucia Piga, Paolo Pillonca.

 

 

Condividi su:

    Lascia un commento